Fitocracy: il social network per i Fitness Geek

Fitocracy: il social network per i Fitness Geek
Sei appassionato di fitness e adori i social network, non perdi occasione di aggiornare la tua pagina Facebook con le foto dei tuoi allenamenti? Sei un fitness geek. Fitocracy è il social network per quelli come te. Con la partnership di Arnold Schwarzenegger.
 
Eccone la presentazione a cura di AgendaGeek.
 
Di applicazioni e social network dedicati agli sportivi ne abbiamo tantissime. Ma ce n’è una che è riuscita ad arrivare al traguardo di un milione di utenti passando quasi inosservata nel territorio italiano.
 
Stiamo parlando di Fitocracy che ha saputo sfruttare al meglio il processo di gamification collegato al proprio prodotto. Infatti gli utenti che utilizzano questo social network, secondo gli sviluppatori, utilizzando l’app per più di 5 ore al giorno, che significa in soldoni che è il social media che crea più engagement dopo Facebook.
 
Infatti gli utenti non si loggano al sito solo per trackare i propri sforzi in palestra o le proprie corse mattutine ma entrano a far parte di una grande community di appassionati di sport, dove esistono centinaia di gruppi specifici per ogni singola disciplina. La settimana scorsa, con l’iscrizione nientemeno che di Arnold Schwarzenegger (che è partner della piattaforma) sono così arrivati a un milione tondo di utenti.
 
In pratica nella versione free gli utenti possono entrare in contatto con gli altri iscritti, trackare i propri risultati (guadagnando punti che ci permettono di sbloccare livelli e badge) mantenendone una traccia nel tempo (per verificare i miglioramenti), sfidare se stessi (con le quest) e iscriversi e conversare all’interno dei gruppi, con una perfetta integrazione con gli altri principali social network (come caricare le foto da Instagram o importare i tracciati gps da Runkeeper, oltre a condividere su Facebook e Twitter i propri risultati).
 
Esiste poi una versione a pagamento (Hero) dove si possono fare sfide dirette con altri utenti e avere statistiche sui propri “workouts” più approfondite. Ovviamente la app è disponibile gratuitamente sia per Android che per iOS.
 
Avendo avuto modo di provarlo posso affermare che, nonostante qualche difficoltà con le traduzioni degli esercizi in inglese, fa quello che ci si aspetta e veramente viene voglia di passarci più tempo. Questo perché l’allenamento, che tendenzialmente è una attività personale, diventa qualcosa di più se condivisa non solo con amici e parenti, ma con una community che ha i tuoi stessi bisogni e obiettivi, che può aiutarti a migliorare ogni giorno. Ed è anche uno stimolo in più a compiere attività fisica (il desiderio di salire di livello e conquistare badge).
 
Ma chiudiamo con le parole del grande Arnold, il vero testimonial di Fitocracy:
 
From my first day of training, I’ve known the importance of counting reps to constantly improve. Then, my only technology was chalk and a chalkboard, but innovation has opened up endless possibilities to track health and fitness. That’s why I’m excited to launch this challenge with Fitocracy, so that we can inspire others to find the joy in doing one more rep today than they did yesterday. We are starting small, with a 15 minute “Spark Challenge”, but we expect big results as people discover the power of tracking their health and fitness.
 
Tratto da: AgendaGeek
 

Prodotti